martedì 3 maggio 2016

The following - stagione 3

Ultima stagione del serial americano che vede protagonista Kevin Bacon.

Attenzione, spoiler in arrivo.

Ritroviamo uno solo dei gemelli matti, ancora più matto di come fosse nella seconda stagione, in quanto ora soffre di sdoppiamento della personalità. Insieme a lui la solita biondina col marito assassino, che morirà ben presto - peccato, era decisamente carino.
Di punto in bianco poi viene fuori un altro followers che ha già cambiato 157 identità, con una finta famiglia e con una sorella, vera, che finirà tra le grinfie di Hardy.

Il tutto mescolato con colleghi con un tira e molla amoroso che nemmeno nelle migliori chat di Badoo si possono incontrare, una fidanzata del Kevin nazionale che pretende in 3 puntate di fargli cambiare vita e lui che si riattacca alla bottiglia, unica amica consolatrice in mezzo a quel mondo di folli.

Detto questo, posso dire che della terza stagione salvo gli ultimi 4/5 episodi, dove si è rivista un po' di adrenalina ed un po' di movimento. Il resto del serial risulta a mio avviso troppo piatto, inconcludente e con troppi nuovi argomenti e personaggi messi sul fuoco pur sapendo che questa sarebbe stata l'ultima stagione.
Idem per il finale: apertissimo - sperando forse in un ripescaggio tra qualche anno - ma che lascia talmente tante domande che tra qualche anno saremo ancora qua a chiederci: ma chi è che, alla fine di tutto, comandava la setta di assassini?

0 appunti di viaggio: