mercoledì 2 marzo 2016

Harry Potter #2

Prosegue la rilettura della saga del maghetto occhialuto.

Ammetto che non ricordavo la festa del compli-morte di Nick-quasi-senza-testa, e mi immagino le facce dei poveri Harry, Ron ed Hermione davanti agli invisibili invitati.

Ricordavo invece la comparsa della povera Mirtilla malcontenta, la povera ragazzina fantasma che vive nel bagno delle ragazze e che è sempre depressa o incavolata col mondo - ma che guardacaso stravede per Harry.

Ma più di tutti - e ammetto che mi sono venuti gli occhi a forma di cuoricino quando è comparso all'inizio - ricordo Dobby. L'infaticabile e matto Dobby, il buon elfo domestico della famiglia Malfoy.

Ovvio che mi sia anche emozionata - nuovamente - durante la battaglia finale, ma come ho detto anche il mese scorso, con queste riletture sono i dettagli ed i particolari che rendono piacevole, ed unica, la vita di Harry ed i suoi amici.

Non sono le nostre capacità che dimostrano chi siamo davvero, sono le nostre scelte.
- Silente

1 appunti di viaggio:

Federica ha detto...

mannaggia a me: alla fine son rimasta indietro :( e non son riuscita a rimettermi in pari!!