martedì 22 dicembre 2015

Film vacanzieri - parte seconda

Lo ammetto: ho voluto cedere allo spirito natalizio e ho fatto incetta di film da carie ai denti.

Love actually
Diverse storie che si intersecano tra loro: il primo ministro inglese che si innamora della segretaria; la sorella di lui col marito traditore; la coppia appena sposata con l'amico di lui innamorato di lei; i due attori porno che si innamorano davvero; il bambino che ha una cotta per la compagna di classe. E tutti vissero felici e contenti alla fine.
Ok, alla fine ho dovuto chiamare il dentista da tante carie mi sono comparse con tutta questa dolcezza? Ma davvero l'amore deve essere per forza così sdolcinato? Bleah.

#Scrivimi ancora
Rosie e Alex sono migliori amici da sempre, ma da sempre sono anche innamorati senza esserselo mai detti. Passeranno gli anni, lei diventerà madre e si sposerà, lui troverà moglie e un ottimo lavoro. Ma continueranno ad inseguirsi e a trovarsi nei momenti sbagliati.
Bleh. Lo posso dire anche per questo film? Patetico. Entrambi talmenti stupidi da essere innamorati di qualcuno e da non dirlo. Perchè? Al massimo ti dice di no, non è mai morto nessuno per un no. Ok, passiamo oltre, al prossimo film.

Padri e figlie
Uno scrittore famoso rimane vedovo e con, oltre a dei crolli psicologici dovuti alla morte della moglie, una figlia piccola da gestire. Un quarto di secolo dopo la figlia, divenuta psicologa, non è in grado di gestire nessun rapporto amoroso con gli uomini.
Film che alterna continui sbalzi temporali - il prima con la figlia bambina e il dopo con la figlia adulta - abbastanza gestibili in fatto di trama. Peccato per la lentezza delle scene, che rendono il lavoro, almeno per me, praticamente inguardabile.

Ok, ho avuto la conferma che non sono fatta per i film romantici, soprattutto in periodo natalizio!

2 appunti di viaggio:

MagicamenteMe ha detto...

Ma dai Love Actually è bellissimo. Ha dei momenti eccezionali come quando Hugh Grant balla ;D
Che pianti :D

Federica ha detto...

ho visto solo Love actually: mi era piaciuto un sacco, ma non è tra i film che rivederei!