giovedì 24 settembre 2015

Film weekendieri

Sto cercando di smaltire, oltre alle innumerevoli serie televisive che seguo, anche un po' di film che attendevano impazienti di essere guardati.

Humandroid
Dello stesso regista di District 9 ed Elysium (che ho entrambi adorato!) narra la vicenda di Chappie, robot dall'intelligenza umana, che cerca di sopravvivere e ribellarsi alla vita prospettata in fabbrica. Commovente, divertente, drammatico, sarebbe da premiare con l'Oscar il protagonista meccanico.
Tra gli attori protagonisti il nostro Wolverine preferito, anche se non fa una parte degna di nota. In compenso sono molto più caratteristici i ladri alternativi amici di Chappie.

Marilyn
La storia di una settimana d'amore, d'amicizia, di vita, di sogni, di speranza, di rabbia, di tristezza, di depressione, di gioia, di semplicità, di Marilyn. Insieme a Colin, assistente alla regia durante le riprese de Il principe e la ballerina, la famosa attrice, appena sposatasi con lo scrittore Arthur Miller, trascorrerà 7 giorni indimenticabili. Per entrambi.
Ve l'ho già detto che io adoro Marilyn? Ve l'ho già detto che ho tutti i suoi film, che conosco quasi a memoria le battute de Gli spostati e che ho innumervoli libri sulla sua vita?

Big eyes
La vera storia di Margaret Keane, pittrice, e del marito Walter, ritenuto per anni l'autore delle opere dipinte dalla moglie. Quando però, negli anni, lei scoprirà un passato omertoso del marito, vorrà ribellarsi e riprendere in mano la propria vita, la propria fama, la propria famiglia.
Ed i propri soldi, visto il risarcimento milionario finale.
Film che arriva alla sufficienza scarsa, mi aspettavo decisamente di più sia dalla trama che dagli attori stessi. Ma si sa, io e Tim Burton - il regista - non andiamo molto d'accordo.

Southpaw - L'ultima sfida
La storia di Billie Hope, pugile che risale la china dopo l'uccisione della giovane moglie durante una sparatoria. Ovvero come il detto non è forte che non cade ma chi ha la forza di rialzarsi cada veramente a pennello.
Cosa ho capito dopo aver visto questo film? Che Jake Gyllenhall è mio nuovo attore preferito. Che i film ambientati nel mondo sportivo sono il mio secondo genere preferito in assoluto. Che sto diventando vecchia: non mi piacciono più i protagonisti ventenni ma i papà muscolosi con prole al seguito.

Della serie: le visioni degli ultimi weekend sono state tutte promosse.
E voi cosa avete visto di interessante?

1 appunti di viaggio:

Silvia ha detto...

Ho visto il film Marilyn l’anno scorso e mi è piaciuto: secondo me ha reso bene l’idea del carattere di quest’attrice così tormentata. Big eyes invece l’avevo visto al cinema, mi era piaciuto anche quello: non troppo Burtoniano (non sono una grande fan del regista)