giovedì 5 febbraio 2015

Il torneo dei rock guerrieri o il ritrovamento del drago

Sempre su suggerimento di Bookaholic, ho divorato in poco meno di 1 ora il racconto spin-off della saga delle Dark rock chronicles.

Il torneo dei rock guerrieri o il ritrovamento del drago
Ben Diesis, giornalista musicale, si ritroverà suo malgrado immischiato in una folle ricerca: quella del drago Neil, tenuto segregato in una caverna dal gruppo dei Vichinghi, arrivati da lontano per partecipare al Torneo Musicale.
Aiutato dall'anziano Liam, dopo aver girovagato per boschi e fiumi facendo fantastiche quanto misteriose conoscenze, combatterà a suon di strumenti musicali modificato per salvare l'animale, facendo così anche squalificare la band nordica per scorrettezze.

Racconto breve che vive di luce propria, non è necessario aver letto il romanzo vero e proprio. Anzi, direi che questo potrebbe essere un simpatico anticipo di ciò vi aspetta tra le pagine delle Dark rock chronicles.

Come già detto in merito al libro, ottimo stile narrativo e soprattutto ottima ambientazione. Ne consiglio vivamente la lettura!

1 appunti di viaggio:

nuvolette ha detto...

Devo chiedere a Bookaholic se me li passa :-D