sabato 3 gennaio 2015

Reading challenge

Ho un brutto giro di amicizie, si sa. Una cerca magari di non leggere tanto per trovare anche il tempo di fare qualcos'altro, ma poi ci sono certe persone - senza contare quelle che il post non l'anno scritto ma che parteciperanno comunque - che ti riportano sui binari e ti costringono a fare certe cose.

Ovviamente, leggendo la lista della spesa qua accanto, dovrò darmi un bel po' da fare per trovare libri che rientrino in queste categorie. Grazie al cielo lo stesso libro potrò farlo rientrare in più richieste, altrimenti so per certo che alcuni difficilmente riuscirei a spuntarli.

Ma questo vuol dire che anche quest'anno dovrò leggere un sacco.
Vuol dire che dovrò riempire come si deve il mio googlettino.
Vuol dire che dovrò essere sicura di averlo sempre in borsa.
Vuol dire che le mie pause pranzo saranno usate esclusivamente per leggere e non per mangiare.
Vuol dire che prima di dormire dovrò sfogliare qualche pagina obbligatoriamente.
Vuol dire che dovrò chiedere consiglio a qualcuno nel caso non riesca a trovare delle storie adatte.
Vuol dire che tra uno spritz e l'altro dovrò pure andare in libreria.

Oh che dispiacere immane!

2 appunti di viaggio:

Federica ha detto...

Allora sarà un 2015 impegnato ed impegnativo

MagicamenteMe ha detto...

Non è mica i lavori forzati :D
^_^
Io ho già 3 libri e 12 categorie già fatte
^_^