lunedì 10 novembre 2014

Il re

Ci siamo, sono giunta alla fine di queste innumerevoli pagine.
Ora mi posso un po' disintossicare dalla Confraternita - grazie al cielo!

Il re
Torniamo da dove avevamo cominciato: protagonisti indiscussi ancora Beth e Wrath, lei desiderosa di avere un figlio e lui che si fa mille paranoie. Attorno a loro i soliti Confratelli, i Bastardi - che vogliono sfrattare il Re dal trono, e per un certo periodo ci riescono pure - e le ormai comparse Lesser - visto che sia loro che l'Omega sono stati momentaneamente messi da parte.
Ma le centinaia di pagine ruotano attorno alla Regina, donna con gli attributi che, oltre ad ottenere ciò che vuole fin dall'inizio del libro, salva anche la Monarchia, ed il Re cieco, che prima assolutamente non vuole sentir parlare di prole e poi casca come un pero maturo dall'albero davanti ad una ecografia - che non può nemmeno vedere.
I Bastardi son stati fregati anche questa volta, ed ora toccherà alle Ombre rubare un po' la scena ai vampiri innamorati.

Ammetto: ho fatto un po' fatica a finirlo.
La storia dei due protagonisti era anche credibile e reale: quanti matrimoni entrano in crisi a causa dei figli? Mi sono un po' persa però nei meandri delle storie parallele: i Lesser sono praticamente spariti di punto in bianco, i Bastardi si fan vivi ma Xcor diventa un pesce lesso davanti all'Eletta, Sola è una burattina e la Glymera parla tanto ma poi si lascia mettere i piedi in testa da tutti.

Insomma, grazie al cielo - come ho detto all'inizio - ora mi posso disintossicare un po'.
Per il prossimo capitolo, in cui protagonisti saranno le Ombre Trez ed il fratello iAm, dovrò aspettare quasi un anno.

Bye bye vampiri!

4 appunti di viaggio:

nuvolette ha detto...

io sono indietrissimo!!! Ma prima o poi recupero!!!

Chiarella ha detto...

Anche secondo me si perde un po' nelle trame parallele.
Xcor era tanto cazzuto e poi?!?
boh.
Speriamo nel prossimo.

MagicamenteMe ha detto...

Ultimamente si perde tanto sui finali

Pia Ferrara ha detto...

Non sono ancora riuscita a leggerlo un po' mi spaventa ^_^