mercoledì 16 aprile 2014

Aspettando domani

Secondo libro letto grazie al gruppo della staffetta letteraria. Come il precedente, anche questo molto probabilmente - anzi sicuramente - non lo avrei personalmente acquistato, ma è sempre bello scoprire i gusti delle altre lettrici.

Aspettando domani
Matthew, professore di Hardvard, ha da poco perso la moglie in un incidente, ed ora vive con la figlioletta Emily e la coinquilina April.
Emma, sommelier 30enne di New York, ha alle spalle una vita disseminata di tentati suicidi, autolesioni e depressione.
Si incontreranno grazie ad uno scambio, all'inizio involontario, di email, finchè la confidenza sarà tale che porterà Matt ad invitare a cena Emma.
Ristorante prenotato a New York, parrucchiere fatto, abiti acquistati, orario prefissato: lei varcherà la porta giusto qualche minuto prima di lui. Ma riusciranno ad incontrarsi? O il destino sarà così beffardo da far sì che, seppur entrambi presenti nel locale, non riusciranno nemmeno a vedersi?

Ammetto che, sebbene lo abbia letto in poco più di un paio di giorni, non è certo grazie alla storia, ma solo perchè è scritto talmente bene e con un linguaggio semplice ed efficace che non riesci a staccare gli occhi dalle pagine. Peccato che la storia non mi abbia lasciato nessuna impronta.

La prima parte, quella legata allo scambio epistolare tra i protagonisti e quello legato alla spiegazione scientifica del perchè non si possano incontrare, mi ha ricordato molto - purtroppo - il film La casa sul lago del tempo con Keanu Reeves e Sandra Bullock (ed in alcune parti anche il finale del telefilm Stargate SG1).
La seconda parte, quella legata alle motivazioni che hanno spinto la moglie defunta Kate a fare ciò che ha fatto, risultava, a mio avviso, quasi più improbabile addirittura rispetto ai viaggi temporali della parte precedente - ed è tutto detto.

Gli assegno 2 stelline per la scrittura.
E spero che la prossima staffetista lo apprezzi più di me.

Perchè bisogna andare avanti.
Perchè il passato è passato.
- April

0 appunti di viaggio: