martedì 5 novembre 2013

Il trono di spade - stagione 3

E' vero: alla televisione la terza stagione l'hanno trasmessa ormai da un po', ma a causa di innumerevoli altri serial che avevo in arretrato - e tenendo conto che questa la guardo col moroso ed il nostro amico - sono riuscita a portarla a termine solo ieri.

Come per la passata stagione, anche questa volta mi ritrovo a dire che 10 episodi son troppo pochi per una storia del genere, piena di intrighi di ogni genere e di personaggi uno più forte dell'altro.

Cosa ne penso (spoiler in arrivo, attenzione!)?
Penso che non si può piangere a catinelle per la strage della famiglia Stark: un'imboscata del genere non la auguro nemmeno al mio peggior nemico, e i fazzoletti non sono stati abbastanza nemmeno quando poi, poveretta, hanno inquadrato Arya fuori nel cortile - per non parlare di quando hanno ucciso il lupo.
Penso che non posso essere felice del fatto che il mio Giovannino Snow abbia mollato quella fessa di Ygritte, che sebbene sia una donna con le pa**e visti i tempi, era arrogante fino all'inverosimile.
Penso che tutte le torture inflitte al giovane Theon sono degne dei migliori insegnamenti di Dexter. Tra chiodi infilati un po' ovunque, frustate, inganni ed infine pure l'essere evirato - e vi giuro, quando hanno inquadrato Bolton che mangiava la salsiccia .. mi sono augurata che fosse solo salsiccia - ecco, certi serial killer odierni sono praticamente nulli al suo cospetto.
Penso che Daenerys non convinca gli uomini a fare ciò che vuole solamente facendo un bel sorriso e mostrando un po' di corpo nudo, e nemmeno mostrando loro i 3 draghi che ha al suo cospetto. No, quella donna li convince con una intelligenza ed una capacità di organizzazione da macchina da guerra che fa i baffi a numerosi caporali e soldati - e vogliamo parlare del suo nuovo amico Daario?
Penso che Joffrey mi sta sempre più sulla balle, la sola sua presenza in qualche scena basta a farmi accapponare la pelle.

Penso che non so se riesco a resistere fino all'anno prossimo aspettando la stagione successiva - e no, non consigliatemi di leggere i libri: con tutti quelli che ho in arretrato ci manca solo che aggiunga anche questi!

3 appunti di viaggio:

Chiarella ha detto...

Lo so, però sarebbe davvero il caso che li leggessi.
Tutti e 12.
Che magari quando hai finito il 12, lo zio George si decide a dare alle stampe anche il 13/14/15....

Princesse P ha detto...

aaargh, menomale!! qualcun altro che ha la crisi d'astinenza come me.
Hai ragione, Ygritte è un personaggio che scorderemo senza rimpianto.
Il lupo è quello per cui ho pianto di più nella strage Stark.
Theon, per quanto fetente, mi fa pena.
E : Daenerys è la mia Khaleesi. Sempre, comunque e quantunque. Daenerys Stormborned Targaryaen, sei un mito.

MagicamenteMe ha detto...

Quanto a Joffrey la quarta stagione....

;)

Le nozze di sangue sono davvero eccezionali, cioè dove lo trovi un autore che in un colpo solo fa fuori due personaggi così importanti? ;)