mercoledì 12 giugno 2013

S.O.S. Tata

E' un po' che non vi racconto qualcosa della mia cagnona pelosa vero?
Allora vi aggiorno sugli infiniti miglioramenti che il suo caratteraccio - avrà preso dalla padrona? - ha avuto dall'anno scorso ad oggi.

1 - E' diventata la mascotte del condominio.
Il nonno al piano terra ora viaggia con i biscotti in tasca o sul davanzale della finestra, pronto a rifilarli alla bocca-sempre-aperta di Tilde.
Il bambino del secondo piano è arrivato al punto di chiamare i miei alla finestra per chieder loro dov'è Tilde: vaglielo tu a spiegare che non può sempre giocare infilando la testa in bocca al cane, che è vero che è brava ma rimane pur sempre un cane.
La ragazza del primo piano, che aveva una paura folle di tutti i quadrupedi più grandi di una pulce, ora si diverte anche ad accarezzarla. Perchè tanto lei le si avvicina piano piano e china la testa scodinzolando.
2 - Pretende il dolcetto prima di andare a dormire.
Ovvero una volta le abbiamo dato un po' di latte mentre io bevevo la mia tazzona calda in cucina.
La sera dopo, mentre dormiva in camera, si è alzata al rumore del latte che scende nella tazza.
La sera dopo, mentre dormiva in camera, si è alzata al rumore del frigorifero che si apre.
La sera dopo si è alzata quando ha capito che io mi ero seduta in cucina.
La sera dopo si è alzata quando io ho spento il computer in camera.
Ieri sera è andata in cucina prima di me.
3 - Si fa pettinare e lavare che manco una statua.
Una volta al solo avvicinarsi della spazzola ringhiava, tant'è che la tata mi aveva consigliato di fare esercizi di manipolazione. Non osavo nemmeno immaginare come potesse essere lavarla.
Ora quando apro lo sportello per prendere la spazzola, arriva scodinzolante: si siede, si lascia pettinare ovunque - e sottolineo la parola ovunque, anche sotto il muso, dietro le orecchie e pure la coda - e non dice una parola.
Lavarla? Stessa cosa: la prima volta muniti di pettorina, collare, guinzaglio per paura che scappasse.
La seconda volta le abbiamo tolto anche il collarino, tanto si siede e non si muove.
4 - Si fa capire meglio di un bambino.
Ora che arriva il caldo, di notte mi sveglia per accenderle il ventilatore a soffitto o per aprirle la finestra. Non sto scherzando, mi lecca la faccia finchè non apro gli occhi e poi mi ansima davanti al naso: della serie o capisci o sei tonta, così mi tocca alzarmi e darle il fresco che chiede.

Quand'è che la posso iscrivere all'università?

4 appunti di viaggio:

silvia16 ha detto...

che meraviglia !!!!

Silvia ha detto...

Ma è bravissima la tua Tilde! Anche io mio gatto ha preso l 'abitudine di cercare le crocchettine prima di andare a letto: la sera quando vede che mi alzo dal divano mi segue e si mette a miagolare come un matto fin quando non gliene do un po'.

Franci ha detto...

Io dico che lei è troooooooppo la numero UNO!!! Amore amore amore! E non c'è nulla da fare.....son troppo avanti i ns. amici pelosi! <3 Grande Tilde e grazie per questo bel post!

MagicamenteMe ha detto...

meravigliosa

gli animali sono eccezionali.
c'era il gatto di mio papà che faceva la stessa cosa di Tilde quando noi ci mettevamo a tavola