venerdì 7 giugno 2013

Alcatraz

Me lo ripeto tutte le volte: la devo smettere di guardare serial che, ahimè, sono terminati prima ancora di arrivare ad un dunque. Me lo ripeto tutte le volte, ma tutte le volte ci casco.

Come stavolta: il telefilm additato è Alcatraz, nato dalla mente geniale di J.J. Abrams ma chiuso senza ombra di ripensamenti al termine della prima stagione.

La trama, come in tutte quelle nate da idee di Abrams, è un po' al limite del reale.
La versione ufficiale dice che Alcatraz, il famoso carcere federale americano, è stato chiuso il 21 marzo 1963 a causa degli alti costi di mantenimento dello stesso: acqua, cibo, vestiti, dipendenti civili (medici, infermieri, inservienti) e dipendenti militari richiedevano un esborso economico non indifferente.
La versione ufficiosa è quella che, nella notte tra il 20 ed il 21 marzo 1963, 361 persone sono letteralmente sparite, volatilizzate, scomparse.
50 anni dopo, uno ad uno, i criminali presenti quella notte nel carcere cominciano a ricomparire. Così, dal nulla, in mezzo ad una strada, o dentro una casa, in un vicolo, in un bar, in un ufficio. Non sono invecchiati di un giorno rispetto a quella sera, e dopo i primi attimi di smarrimento tutti riprendono a fare quello che facevano all'epoca: i criminali.
La detective Rebecca insieme all'agente federale Hauser e allo studioso Soto indagheranno su di loro, per cercare di scoprire cosa - e soprattutto chi e perchè - gli ha fatti sparire all'epoca.
Ma ovviamente tutto il mistero è avvolto attorno ad una sola persona: la stessa Rebecca.

Ecco, e ora che sono arrivata alla fine e - attenzione, spoiler pesante in arrivo - Rebecca muore uccisa dal nonno-giovane, mi dite chi mi spiega perchè? Chi era che faceva esperimenti? E perchè diamine solo alcuni son ricomparsi ed altri no?

Peccato, perchè la serie meritava davvero. Forse ci andava un po' più di azione e un po' meno domande - su 13 episodi han fatto solo domande ed insinuato dubbi, magari qualche risposta o accenno di risposta potevano pure cominciare a darla. Insomma, me lo ripeto tutte le volte: basta telefilm chiusi!

4 appunti di viaggio:

Chiarella ha detto...

Sì, ecco un'altra serie che ho cominciato armata di belle speranze e poi ho abbandonato senza alcun rimorso.
Almeno adesso so come finisce!

Katiu R. ha detto...

Pensa che invece a me era anche piaciuta ..

Federica ha detto...

io avevo visto la prima puntata ma non mi era piaciuto

Silvia ha detto...

Io avevo visto le prime due puntate e non mi aveva particolarmente appassionata. Mi sa che non mi sono persa niente.