venerdì 24 maggio 2013

Veronica Mars

Nelle settimane passate ho recuperato la visione completa di questo serial, che avevo visto a spizzichi e bocconi una decina di anni fa e ho re-intrevisto una mattina su Rai4 mentre mi vestivo.

Tre stagioni che si fanno fuori in un batter d'occhio. Episodi veloci e trama abbastanza semplice per uno dei telefilm adolescenziali che, malgrado la bruta interruzione finale, ha riscontrato un discreto successo.

Tutto si svolge in 3 anni, gli ultimi 2 di liceo ed il primo di college, in una cittadina inventata della California, Neptune. Protagonista Veronica, figlia di un investigatore privato ed ex-sceriffo cittadino.
Lei aiuterà il padre nelle sue ricerche e ne porterà avanti di proprie, aiutando i suoi compagni di scuola in varie occasioni. Accanto a lei Duncan, il suo ex ragazzo tutto cuori e miele, che scapperà con la figlia avuta dalla nuova fidanzata morta in un incidente; Logan, il suo eterno amore, ragazzo pieno di problemi ma tanto tanto affascinante; Wallace, il suo amico sportivo; Mac, secchiona fissata coi computer.

A parte il fatto che ho passato 3/4 degli episodi a dirmi eh ma questo l'ho visto qua, questo faceva anche quest'altro, questo ora cresciuto fa quel film e via dicendo - per non parlare delle voci dei doppiatori, che ora mi sembra di sentire parlare chiunque praticamente ovunque - posso dire che, tutto sommato, pensavo peggio. Effettivamente però è senza un finale, o meglio: il finale c'è, ma rimangono senza risposta parecchie domande.
Grazie al cielo i fans accaniti hanno avuto la meglio, e dopo aver pianto per mesi hanno raccolto il denaro necessario per ingaggiare regista, attori originali e sceneggiatore e dare così il via alla registrazione del film conclusivo.

Ah Logan, Logan .. almeno potrò rivederti anche nel film: già mi mancavi!

1 appunti di viaggio:

Federica ha detto...

questo lo vedevo anche io!


logan, speriamo sia cresciuto bene ;)