venerdì 8 marzo 2013

E son soddisfazioni - atto secondo!

Sottotitolo: questo non è un post polemico ma una soddisfazione vera!

Come sapete una delle mie passioni - insieme a mangiare, leggere e guardare film splatter - è fotografare. L'ho sempre fatto, fin da bambina: alle elementari ero una delle poche, se non l'unica, che andava in gita con la Kodak della mamma. Poi sono passata ad una Canon, infine a varie digitali compatte fino a quando, anni fa, il moroso non mi regalò una reflex.

Ho partecipato a dei corsi di fotografia per comprendere un po' di più questo magico mondo e poi, visto che sono dell'idea che più della teoria valga la pratica, ho cominciato a scattare, scattare, scattare. Fino a trovare il giusto compromesso tra l'immagine corretta e quella che piace a me. Fino a trovare il giusto ambiente dove scatenare il mio click. E quindi, come potete vedere nell'altro mio blog, le mie foto sono maggiormente rivolte a paesaggi od oggetti inanimati: colgo particolari che magari ad altri sfuggono o amplifico cose che notano tutti.

Sta' di fatto che queste foto le ha viste il mio capo.
E la figlia del capo, ovvero la vice-capo.
E il moroso della figlia, che si occupa del marketing aziendale.
E il braccio destro del capo, che in pratica decide tutto.

Insomma, sta' di fatto che oltre ai complimenti di rito e alle pacche sulla spalla, sui prossimi depliant aziendali, sul nostro sito internet aggiornato e sulle presentazioni filmate che mostreranno ai futuri clienti ci saranno dei miei scatti. Perchè da settimana scorsa mi è stato dato il compito - oltre alle 157 mila cose che faccio già - di realizzare dei reportage sugli arredi da noi prodotti direttamente in produzione. Ed, eventualmente, di partecipare alle inaugurazioni di qualche cliente per riprendere anche i loro stati d'animo.

Così sono giorni che mi sento dire che belle, sono ottime, mi sono sentita addirittura chiedere se il mobile fotografato fosse davvero nostro da quanto era bello, o anche che sembra di guardare quei depliant di cucine top dove vedi tutti quei particolari che ti fan venire voglia di comprarle.

Ma non solo.
Ho ricevuto anche i complimenti dal fotografo ufficiale aziendale, quello che fino all'anno scorso veniva contattato per depliant o filmati.
E queste sì che son vere soddisfazioni!

7 appunti di viaggio:

Chiarella ha detto...

uellàaa....
Architectural Photography a me!

Edinoia ha detto...

AUMENTO DI STIPENDIO ALLORA!!!

Federica ha detto...

evviva!!! a me le tue foto piaccion tanto, ma il mio è il parere di una che non ne capisce nulla... un giudizio positivo da esperti è una bella carica!!

Silvia ha detto...

E queste son soddisfazioni davvero! Brava! Adesso fatti dare l'aumento :-)

dm ha detto...

Complimenti i i i i :-)

Maruzza ha detto...

Queste sì che son belle soddisfazioni,complimenti!

Manuela ha detto...

Complimenti! Quando una passione diventa qualcosa in più... :)
Brava! E bel blog :)

http://pensierinviaggioo.blogspot.it