martedì 7 agosto 2012

The vampire diaries - stagione 2

Eccomi qua.
L'estate scorsa, più o meno in questo periodo, finivo di guardare la prima stagione del telefilm vampiresco-adolescenziale.
E quest'anno ci sono ricascata in pieno, sorbendomi anche tutta la seconda serie.

Che di per sè non è malaccio.
L'importante è, come al solito, dimenticarsi dei libri letti ed immaginare che si tratti di tutt'altra storia.
Perchè sfogliando le pagine si trovano vampiri e demoni ed un tot di personaggi. Mentre tra i vari episodi si vedono succhiasangue (che almeno non brillano al sole), licantropi (che a volte vengono confusi coi lupi mannari, ma conoscere la differenza tra le due specie è una cosa da nerd), streghe, fantasmi .. un bel mischiotto adatto a tutti i palati.

Un buon motivo per evitarne la visione?
Se non vi piacciono le storie di ragazzini alla Dawson's Creek lasciate perdere: qua è tutto un amore-disperazione-sentimento-sbaciucchiamenti.

Un buon motivo per vederlo?
Damon. E tanto basta.

2 appunti di viaggio:

Chiarella ha detto...

Ho provato a guardare la prima stagione e mi sono arresa alla 2' puntata!
sigh

Anonimo ha detto...

a me piace, le ho viste tutte le stagioni.
Molto meglio il telefilm che i libri


MagicamenteMe