venerdì 25 maggio 2012

Apri il libro ...

L'altro giorno su faccialibro sono stata taggata in questo giochino.
Non avendo un libro vicino a me (ero in ufficio) appena arrivata a casa mi sono fiondata su quello che sto leggendo ora, e seguo diligentemente le istruzioni.

Prendo il libro.
Lo sfoglio fino ad arrivare alla pagina 33.
Cerco col dito la terza frase.
La leggo.

Se il morto era un capofamiglia, il figlio maggiore indossava il tabarro, quale che fosse la stagione, per indicare che ora sarebbe spettato a lui il ruolo di capo della famiglia.

Ma io dico: pure quando non leggo storie di morti, di sangue e di mostri vari, ma leggo tranquillamente un saggio sulle stranezze di una regione italiana, mi devono capitare frasi di sto' tipo?

2 appunti di viaggio:

Federica ha detto...

che regiobne è? son curiosa!!

katiu ha detto...

@Fede
ahahahah la tua!
In questi giorni scrivo anche la recensione del libro ..