lunedì 26 marzo 2012

More seven points

Sono ancora qua.
Questa volta sono stata premiata da Silvia (date un'occhiata al suo blog e alle avventure della Ludo!).

Altri sette punti che vi raccontino di me. In teoria dovrei pensarci un po', ma con quello che è successo settimana scorsa ne ho parecchi di punti da raccontarvi ..

1 - Ho comprato casa. Esattamente lunedì scorso ho fatto il rogito, e sono diventata una futura pagatrice di Imu (per la gioia del nuovo governo!).

2 - Non mi muoverò dal mio paese. Cambio semplicemente via, e nemmeno troppo lontano da dove sono ora. In pratica, sono talmente abitudinaria che non voglio nemmeno rischiare di non godermi più la fila al semaforo.

3 - Devo imparare a fare le manovre in cortile. Perchè ora per entrare nel box mi basta entrare dritta dal cancello, mentre d'ora in poi dovrò fare manovra perchè il box è nell'angolo.

4 - La casa sarà bicolore. Per la maggior parte i muri saranno bianchi, tranne due pilastri, una trave e le pareti dietro le testate dei letti che saranno verde mela.

5 - Ho già progettato tutto. Come sarà la disposizione di camera mia, come sarà quella dei miei, come modificare la cucina esistente e come aggiornare il bagno. D'altronde, è il mio mestiere!

6 - Ho già conosciuto un paio di vicini. La signora del primo piano e il nonnetto del piano terra. Vita vita!

7 - Il silenzio non abita in questo condominio. Oggi c'era la bambina del terzo piano che piangeva, il bambino del secondo che urlava col fratello, e il cane di quelli sotto di noi che abbaiava. E Tilde che mi guardava come per chiedermi in che manicomio siamo finiti?

E voi?
Come vi trovate dove abitate?

7 appunti di viaggio:

Isabel ha detto...

che bella lista :P

Annalisa ha detto...

Io mi trovo troppo bene...Forse anche per questo è difficile andarsene. Abbiamo traslocato 3 anni fa, per spostarci in centro e smettere di fare 4 piani a piedi per raggiungere casa. Ora vivo in una zona centrale, giovane (di fronte c'è il politecnico), con cinema sotto casa e circondata da tutti i servizi possibili e immaginabili. Ma la cosa più bella è che non uso più la macchina per spostarmi!

Silvia ha detto...

Io mi trovo benissimo ora,in un piccolo condominio appena fuori città, ma ho passato anni d'inferno nel condominio dove abitavo prima (vicino maleducati e insopportabili). Non stancherò mai di dire quanto sia migliorata la mia qualità della vita da quando ho traslocato!

Federica ha detto...

io vivo in una casa indipendente e sto benissimo, ma se dovessi cambiare mi piacerebbe abitare un po' più fuori dal paese... in un posto un po' meno rumoroso: anche se so che il mio concetto di rumoroso è un filo maniacale!

Maruzza ha detto...

io vivo in un magico condominio infestato da amanti del bricolage e di musica di dubbio gusto...help me!
bello il progetto realizzato di una nuova casa!:DDD

Le streghe viziate ha detto...

Save siamo le streghe viziate. Passa da noi è c'è una sorpresa per te.Abbiamo deciso di assegnare un premio. Lo scopo è fare pubblicità.

http://lestregheviziate2.blogspot.it/2012/03/premiooo.html
Le streghe viziate

MagicamenteMe ha detto...

bello il verde mela! Anche io volevo fare la parete dietro al letto di un bel verde brillante.

MagicamenteMe