lunedì 9 gennaio 2012

Meme libroso 2011

Prendendo spunto da Federica, dopo esser tornata a leggere ciò che scrissi l'anno scorso, rispondo ad un po' di domande inerenti i libri letti durante il 2011.

1) Quanti libri hai letto nel 2011?
Ne ho letti solo 28, contro i 35 dell'anno scorso. E' che ho avuto un po' di altre cose per la testa e mi sono distratta.

2) Quanti erano fiction e quanti no?
Come l'anno scorso, vado a riguardare i libri tratti - o da cui hanno tratto - delle serie tv o dei film: 8. Ovviamente alcuni della saga di True Blood, alcuni della saga del Diario del Vampiro e poi i fumetti di Buffy.

3) Quanti scrittori e quante scrittrici?
9 donnine e 6 maschietti.

4) Il miglior libro letto?
Questo, senza ombra di dubbio.

5) E il più brutto?
Tra fantasmi e vampiri di Le Fanu .. racconti di una lentezza allucinante.

6) Il libro più vecchio che hai letto?
Quello citato nella risposta n. 5.

7) E il più recente?
Quello della risposta 4, comprato appena uscito e letto in pochissimi giorni.

8) Qual'è il libro col titolo più lungo?
Sempre lui, Appunti di un venditore di donne.

9) E quello col titolo più corto?
Se contano anche i fumetti, la trilogia di Blood.

10) Quanti libri hai riletto?
Nessuno, al momento in vita mia non ho riletto forse nessun libro.

11) E quali vorresti rileggere?
Ogni tanto mi dico che dovrei rileggere Il nome della rosa, ma non l'ho ancora fatto.

12) I libri più letti dello stesso autore quest'anno?
Gli ultimi 3 capitoli della pentalogia della Gleason.

13) Quanti libri scritti da autori italiani?
3, e tutti decisamente accattivanti.

14) E quanti libri letti sono stati presi in biblioteca?
Nessuno. Anzi, mi sono liberata di un po' di pagine che tenevo in cantina donandoli io ad una biblioteca (dopo un po' di fatica per farli accettare).

15) Dei libri letti quanti erano e-book?
Nessuno .. non sono ancora entrata in contatto con quella tecnologia. Preferisco ancora sfogliare le pagine di carta.

E il vostro anno libresco com'è stato?

5 appunti di viaggio:

Anonimo ha detto...

Davvero quello di Faletti è un buon libro? I primi due non mi hanno convinta molto per cui sono stata molto prudente con i suoi libri. Ma se dici che merita mi cimento!
MagicamenteMe

katiu ha detto...

@Moma
A me erano piaciuti anche gli altri suoi libri, quindi forse sono un po' di parte .. Questo mi era piaciuto tantissimo anche perchè si svolge in zone di Milano dove io, praticamente, sono cresciuta ..

Federica ha detto...

il nome della rosa... forse prima o poi lo affronterò anche io!

P & M ha detto...

... purtroppo il tempo per dedicarmi a ciò che mi piace è limitato, e più che leggere notizie su internet non faccio perché preferisco fare altro... è un peccato ma conciliare tutto a volte è complicato!

TuristadiMestiere ha detto...

io sono una divoratrice di libri. Quest'anno, però, nonostante non abbia perso l'abitudine di comprarli, non sono riuscita a leggerne molti, perché ho dedicato moltissimo tempo ai viaggi, anche in termini di lettura...quindi il mio bilancio è negativo sul fronte libri, ma mi riprometto di ritagliarmi degli spazi di qualità per leggerne di più!