lunedì 2 gennaio 2012

Geografia

Settimana scorsa, viaggio in treno direzione Torino.
Accanto a me, due fidanzatini romani - fidanzatini che hanno passato buona parte del viaggio a sbaciucchiarsi e a tenersi per mano, manco avessero paura di scappare - la cui destinazione era Aosta. Là si sarebbero incontrati con dei loro amici che, invece, viaggiano in auto.

Poco prima della partenza ..
Lei: Ma partirà in orario sto' treno? Perchè se no perdemo la coincidenza ..
Lui: Tranquì amo', al norde so' puntuali, mica come da noi. Qua nun se sgarra mica.

Dopo una breve telefonata agli amici automobilisti ..
Lui: Aò, ma 'nvedi questi che strada han fatto. Sò arrivati a Verona.
Lei: Verona? Come sono arrivati a Verona? E 'ndo sta' Verona?
Lui: mmm .. perchè Verona sta' un sacco a destra anche se sta a sinistra .. perchè Verona è a destra in Lombardia ma a sinistra nel nord-est ..

Dopo una breve disquisizione sulla strada errata che hanno percorso i loro amici ..
Lui: Avranno cannato e avranno preso er Brennero.
Lei: Er Brennero? E 'ndo sta' sta cosa?
Lui: Amo', er Brennero! L'autostrada che comincia qua e finisce su.
Lei: Ma su dove?
Lui: Su al Brennero!
Lei: Ah .. mo' ho capito!

Visti i bagagli leggeri che avevano con loro, spero che non si aspettassero il mare ad Aosta!
Beata ignoranza ...

7 appunti di viaggio:

Isabel ha detto...

ahhahahahaha o mio dio! splendidi!

Federica ha detto...

la geografia miete sempre vittime :)

Eleonora Elan Sbettega ha detto...

Ma!!! XD Santo cielo, questa è epica!!! XD
Pure io ho un pessimo rapporto con la geografia (ma veramente pessimo XD) però non credo di arrivare a questi livelli... XD

Buon Anno tesoro!!! :D

Maruzza ha detto...

ahhahaahah adovvvvvvo questi cartografi provetti!:D

cri ha detto...

viaggiare in treno è sempre molto interessante!! Buon anno!

Lunga ha detto...

ahahaha le tue soaptrain sono fantastiche!

Reganisso ha detto...

Tra l'altro, non sapendo le bbasi da'a gggiografia, armeno parla abbbassa voce, no?