mercoledì 11 gennaio 2012

Ex compagni

La sera di Capodanno, tra una forchettata di lenticchie e una fetta di arrosto, mentre le bollicine dell'acqua frizzante facevano il loro effetto e - soprattutto - mentre la mia febbre mi lasciava un minimo di tregua giusto per dire hip hip hurrà allo scoccar della mezzanotte .. durante tutto questo, si è parlato anche di ex compagni di classe e di che fine abbiano fatto nell'arco degli anni.

O meglio, il mio moroso e gli unici nostri 2 amici presenti alle cena, hanno affrontato l'argomento. Perchè - udite udite - si conoscono e si frequentano dai tempi della prima superiore (mmm .... quasi 20 anni fa ....).

Allora ho ripensato anche io in questi giorni a tutti i compagni che ho seminato per strada e che, volente o nolente, ho perso di vista. Qualcuno l'ho ritrovato su faccialibro, qualcuno bene o male non l'ho mai perso del tutto, di qualcuno so qualcosa tramite qualcun'altra.

Premesso che io di scuole ne ho cambiate parecchie, ho ritrovato e/o ho saputo che:

SCUOLE ELEMENTARI 
Li ho persi tutti per strada. Ricordo vagamente qualche nome o qualche fatto ma non ho la più pallida idea di che fine abbiano fatto.

SCUOLE MEDIE
Uh qua c'è da ridere:
  • A. voleva diventare pilota militare dopo aver visto 157 volte il film Top Gun, ci faceva na' capa tanta tutti i giorni e veniva a scuola vestito addirittura con gli occhiali e il giubbotto tipo Tom Cruise. Alla fine delle medie è pure entrato all'accademia militare aeronautica di Milano. Ora fa il cantante jazz con un gruppo famoso in mezza America (in Europa chi ascolta la musica jazz??) dopo aver fatto per anni il modello e l'attore in alcune fiction televisive.
  • F. era il teppista della classe, quello che ha gettato il banco dalla finestra, che ha spintonato i professori, che minacciava i compagni, che aveva il fratello spacciatore. Gli hanno sparato anni fa durante un attentato in mezzo al quartiere dove sono cresciuta.
  • S. era la compagna di classe timida e solitaria, con poche amiche. Quasi nessuno andava a casa sua a fare i compiti, nessuno scambiava la merenda con lei e all'uscita era sempre l'ultima della fila. So per via traverse che ha avuto una vita difficile in cui il suo unico amico era il marciapiede. 
  • L. è l'unica che ogni tanto sento ancora. Fidanzata fin dai 14 anni con un ragazzo più grande di lei, dopo poco sono andati a convivere e 4/5 anni fa han pure cambiato casa. L'anno scorso si sono mollati e ora lei è tutta casa-lavoro-uscite. 
  • T. e C. hanno fatto insieme anche le superiori, ma dopo aver litigato con L. non si sono più parlate Poi però ero riuscita a farle riappacificare, fino a che C. non ha ri-litigato con T. e L. si è offesa. T. si è sposata e ha figliato un paio di volte, C. l'ho persa completamente di vista. 
  • M. si è sposata qualche anno fa e lavora in ospedale dopo essersi laureata col massimo dei voti. 
  • L. è una delle tante insegnanti precarie che agognano una classe a tempo indeterminato e che tra una supplenza e l'altra fa la massaggiatrice. 
  • D. si è sposato con la fidanzatina del liceo ed è padre di 2 figli e, oggi come allora, gioca a calcio. Era un mio compagno di classe anche alle superiori, poi io sono rinsavita e ho cambiato scuola. 
  • R., cugino di M., convive da anni ed è anch'egli padre di un maschietto. 
  • S. ha realizzato il suo sogno: è chitarrista di un gruppo famoso, e da poco è diventato padre.
  • C. gestisce l'albergo di famiglia ed è rimasta tale e quale a quella dell'epoca, ovvero pesa 50 kg bagnata e coi capelli lunghi fino al sedere.
  • Altri vari ed eventuali so che si sono accasati-sposati e che hanno figliato più e più volte. Qualcuno ha raggiunto i propri obiettivi, qualcuno non ci ha nemmeno provato.

SCUOLE SUPERIORI
E la risata continua:
  • V. si è sposata, ha figliato, ha divorziato, ha ri-figliato e si è ri-sposata. Tutto nell'arco di 10 anni.
  • E. era in procinto di sposarsi, poi ha mollato il moroso. Poi è andata a convivere con un altro, e poco dopo l'ha mollato. Ora vive a casa del terzo .. e speriamo sia la volta buona.
  • S. non ha mai mollato il suo vecchio fidanzato - ora marito - e fa la mamma felice di 2 pesti.
  • M. si è sposata e, dopo aver studiato da progettista, fa la parrucchiera.
  • K. si è sposata secoli fa e ha da poco avuto il secondo figlio.
  • S. il naziskin, quello anoressico con la testa completamente rasata e la svastica disegnata ovunque, è convolato a giuste nozze l'anno scorso. I figli portavano le fedi e gettavano i petali.
  • Altri vari ed eventuali so che si sono accasati-sposati, che hanno figliato più e più volte, che si sono laureati o trasferiti in alte città.
 
Io alle elementari volevo fare la poliziotta e, tra un soldatino e una macchinina, disegnavo case e mi inventavo appartamenti impossibili.
Io alle medie volevo fare la poliziotta e, tra una festa di compleanno e un puntello al parchetto, disegnavo case e mi inventavo appartamenti non del tutto impossibili.
Io alle superiori ho mandato a qual paese un professore, mi sono tatuata, ho cambiato scuola, e ho annunciato a gran voce che non mi sarei mai sposata e che non avrei mai figliato.

Da grande disegno case e mi invento arredamenti non impossibili, non mi sono sposata e non ho figliato.
Qualche obiettivo l'ho raggiunto e qualcuno l'ho lasciato nel cassetto.
Però, almeno, non mi sono persa per strada.

E voi, vi siete persi per strada o qualche compagno di merenda lo avete ritrovato?

11 appunti di viaggio:

Chiara ha detto...

mo maamaaa...che complicato!
io ho praticamente perso di vista tutti.

adesso ci penso e ti dico.

BlackArcana ha detto...

Che nostalgia mi hai fatto venire!
Io non ho praticamente perso di vista nessuno (il bello della provincia)e ci sono state pure parecchie sorprese...Spero che non finiscano ^_^

MagicamenteMe ha detto...

Mamma, mi è preso il magone.
Dei miei vecchi compagni qualcuno l'ho ritrovato su facebook, altri li ho persi perché ho cambiato città.

MagicamenteMe

giringirella ha detto...

Io qualche compagna l'ho ritrovata su FB... ma sto meditando di cancellarla che tanto neanche se ne accorgerebbero!!! Le altre le ho perse del tutto e non ci tengo proprio a ritrovarle!!!!

Per quanto riguarda i tuoi... quella L delle medie non so perchè, ma ho tanto l'impressione di conoscerla!!!! ;-D
E su A. ed S. mi hai messo una gran curiosità!!!!

Federica ha detto...

una delle mie più care amiche l'ho conosciuta in prima elementare, che mi legava le scarpe perchè io non ero capace.

un'altra inve al liceo, ma i primi due anni ci filavamo poco...

e un'altra al primo anno di università, ma le nostre mamme avevano partorito a due giorni di distanza ed erano nella stessa camerata: insomma la conosco da quando avevo meno di 48 ore..

quasi tutte le mie amicizie son di vecchia data...

Isabel ha detto...

per ora vado ma è ancora un pò presto per fare dei bilanci :)

Reganisso ha detto...

Bello questo post! Mi sa che se riesco a raccogliere le idee, te lo copio

Maruzza ha detto...

io molti li ho persi di vista,ripescati su fb...di alcuni il nulla totale...di altri bè nn mi importa granchè alla fine
comunque quella che si è sposata/figliato/risposata/figliato in 10 anni fa tanto soap opera...puoi aprire un nuovo filone le soap-school :D

Auryn ha detto...

diversi li sento ancora.... ma mi sa che svilupperò la tematica in un post dedicato. grazie per lo spunto!

silvia16 ha detto...

io ne sento pochissimi ma so comunque cosa combinano anche tutti gli altri ,anche se non mi interessa me lo vengono a raccontare e io ascolto !!!

Lunga ha detto...

questo post mi piace un sacco, se avrò tempo proverò a recuperare nella mente ce fine hanno fatto i miei ex compagni!