martedì 18 ottobre 2011

The wedding day

Sabato mattina, con le nuvole grigie all'orizzonte ed una brezza molto invernale e poco autunnale che ci accompagnava, siamo stati ad un matrimonio: gli sposi erano i ragazzi con cui siamo andati in Germania un paio di anni fa.

Arrivati in cima al monte in cui si ergeva la chiesetta, e dopo aver guardato l'abbigliamento degli altri invitati, ho cercato una siepe dietro la quale nascondermi:
Loro indossavano: pantaloni pesanti, vestiti di lanetta con calze di lana, collant invernali, piumino, cappotto, giacca col collo in finto-pelo, addirittura una pelliccia (spero sintetica), stivali, scarpe ultra-chiuse.
Io indossavo: abitino primaverile, leggins al polpaccio, sandali aperti, golfino di cotone lungo, poncho di lana nell'evenienza.
Fortunatamente ho vinto io: al pomeriggio il sole ha fatto capolino tra le nuvole e mentre tanti si lamentavano che comincia a fare un po' caldino io stavo benissimo!

Il ricevimento è stato ottimo: niente di pomposo, niente di troppo elegante, ma tutto semplice e gioviale. Nel giardino di casa degli sposi erano state messe le balle di fieno rettangolari, sparse ovunque e da usare come sedie, dei tavolini bassi venivano usati come appoggio al posto delle tavolate, il menù era completamente a buffet e servito su vassoi o nei bicchierini in un grande tavolo centrale, i nostri piatti erano grandi tavole di legno con anche le posate legnee e decine di candele completavano l'atmosfera.

Che pancia!
Tra gli involtini di albese con il formaggio e gli involtini di melanzana, tra il fritto misto e il tonno crudo, tra la salsiccia e il petto di pollo, tra le uova sode e il formaggio coi salumi .. erano più le volte che girovagavo attorno al tavolo che quelle in cui ero seduta!


E poi, vogliamo sottolineare la presenza di almeno 6/7 cani vaganti per il giardino? O della musica improvvisata nel finale? O delle migliaia di foto che i poveri festeggiati hanno subito all'interno del loro taxi inglese? O del tris di dolci che mi sono pappata?

10 appunti di viaggio:

Federica ha detto...

che bella festa deve essere stata!!

silvia16 ha detto...

che bella giornata dev'essere stata ! tante congratulazioni agli sposi allora !
il tuo blog è molto carino !

katiu ha detto...

Si si, una bellissima festa!!

@Silvia, grazie!

Irene ha detto...

non dirmi che quelle erano le scarpe della sposa!!!!!!!!!!!!!! perchè se sì-... la stimo tantissimo!

katiu ha detto...

@Irene
Ehm ... sì!

Bookaholic ha detto...

"Reduce" anche io da un matrimonio... ma faceva un freeeeddo! Tremo solo se ci ripenso! E nonostante il lungo pranzo sono riuscita a papparmi il dolce anche io :/

nuvolette ha detto...

mi piace lo stile :-) deve essere stata una gran bella festa!

Carolina Venturini ha detto...

Fantastica la sposa con le scarpe da ginnastica!! Una grande! Che bella festa dev'esser stata.

BlackArcana ha detto...

La sposa è un genio!!!
Niente mal di piedi, balli sfrenati e divertimento tutto da godere. Questo si che è un matrimonio che inizia bene ^_^...Si capisce che odio i tacchi? ;)

Auryn ha detto...

bellissimo!! le balle di fieno come sedie e il buffet sono spettacolari!
(il mio unico rimpianto per il matrimonio è stato quello di aver voluto evitare a tutti i costi possibili litigi e alla fine il ricevimento è stato un po' troppo tradizionalista... ma pazienza!)