mercoledì 14 settembre 2011

Confusione

Telefonata con un collega, in merito ad un ordine per una cliente.

Situazione 1.
Io: Mi confermi che il colore del cuscino è rosso?
Lui: No, la cliente in realtà lo vuole bordeaux.
Io: .... ma sul foglio tu mi hai scritto rosso, e lei lo ha firmato.
Lui: Si, è vero, ma è che non sapevo come scrivertelo.
Io: Scrivermi cosa?
Lui: Che lo voleva bordeaux.

(..... sono senza parole ....)

Situazione 2.
Io: E quindi anche la tenda, che è nella stessa stanza del cuscino, la vuoi bordeaux.
Lui: Uhm ...
Io: ... perchè anche qui hai scritto rosso, ma ora ho dei dubbi.
Lui: No no, quella la vuole rossa, bello acceso anche.

(.... sono sempre più senza parole ....)

Conclusione.
Io: Ma scusa, mette 2 colori diversi - eppure simili - nella stessa stanza?
Lui: Simili? Ma il bordeaux non è simile al rosso.
Io: Vero, ma potrebbe essere considerato un rosso molto scuro.
Lui: ... ma il bordeaux non è nella gamma dei blu?

(.... non sono svenuta solo perchè ero già seduta ....)

7 appunti di viaggio:

Federica ha detto...

non ci voglio credere... -.-"

Bida ha detto...

quanta ignoranza....
MA CHE RIDERE ALLE SUE SPALLE!!!

Chiara ha detto...

Sì, ma è un uomo...non puoi pretendere che abbia conoscenze sulle differenze tra i colori...


però LOL!!
^__^

Elisa ha detto...

Oh mamma! =D

Adriana ha detto...

Il rapporto degli uomini con le sfumature dei colori è sempre tragico. Sigh!

BlackArcana ha detto...

Gli uomini e i colori:due entità distinte e separate ^_^

Irene ha detto...

ommmmammmamiaaaaa!