venerdì 26 agosto 2011

The vampire diaries - stagione 1

In questi giorni di estrema calura torinese, con più di 40° all'ombra (e non sto scherzando!), ho trovato il tempo - refregerata dal ventilatore posto sul tavolino - di guardare tutta la prima serie di The Vampire Diaries.

Ora.
Facendo presente che ho da poco anche rivisto i tre capitoli della saga di Twilight (in previsione della prima parte del quarto capitolo, in uscita a novembre), mi è sembrato di essere di fronte ad una fotocopia - pure brutta - dei suddetti film.

Perchè?
  • Lo pseudo vampiro buono - Stefan - compra i vestiti nel medesimo negozio in cui si serve Edward: camice con la canotta bianca sotto, pantaloni o jeans dal taglio ultra classico, addirittura gli stessi colori.
  • Lo pseudo vampiro buono Stefan ha addirittura lo stesso doppiatore di Edward: ma sto' povero Crescentini solo i vampiri sa doppiare?
  • C'è la stessa scena della coppia vampiro-ragazza che arriva nel parcheggio della scuola, occhiali scuri da sole lui, capelli al vento lei, e quasi stessa battuta sul fatto che tutti gli studenti li stiano guardando.
  • C'è la stessa scena di lei che lo sogna, e che le compare di notte in camera per osservarla mentre dorme.
  • C'è la stessa scena in cui si baciano, lei prova ad avere qualcosa di più di un bacio, lui non si trattiene più e si lancia verso il muro (patetico ..).
  • Addirittura si cibano degli stessi animali: scoiattoli, topi e cervi. Ma io dico, una bella gallina no?
Inoltre, c'è da premettere anche che più di metà della storia narrata nel telefilm non è presente nei libri, e che quelle poche cose che sono invece raccontate nella saga letteraria sono qua rappresentate in maniera totalmente diversa.

A questo punto non facevano prima a cambiare anche titolo, così da evitare fraentendimenti?

Direi che il telefilm ha - da parte mia - una bocciatura completa.
Si salverebbe solo per una cosa: lo pseudo vampiro cattivo Damon e per il suo humor vampiresco - della serie prima ti sorrido affascinandoti e poi ti spezzo il collo e ti mangio.

6 appunti di viaggio:

BlackArcana ha detto...

Pensa che io, tra la serie di libri e il telefilm, apprezzo di più il telefilm...Ti fa capire quanto amo la famigerata Lisa Jane Smith °_O

Lunga ha detto...

Io non seguo il genere, ma mi sembra proprio che la copiatura si veda già dalla locandina!

katiu ha detto...

@Lunga
E pensa che questa saga e' stata scritta almeno 10 anni prima del vampiro sberluccicante Edward -__-

Cecilia ha detto...

KAtiu scusa ma dissento in pieno...non arrabbiarti :D CRedimi sulla parola se ti dico che non puoi bocciar ela serie se non arrivi ALMENO alla fine della 2 stagione...perchè? semplice xkè la prima in confronto alle ultime 2, non si puo' nemmeno paragonare...guarda devi credermi...dai un'altra possibilità a tvd e ti assicuro al mille per mille che non te ne pentirai....ti dico che basta anche solo vedere la prima puntata della seconda stagione per ricrederti totalemte! PROVARE X CREDERE! :D

katiu ha detto...

@Cecilia
Tranquilla, una seconda possibilità gliela dò volentieri .. più che altro per Damon ^__^

Cecilia ha detto...

mAMMA MIAAAAAAAA NON ME LO NOMINARE....MMMMMMMM CHE VOGLIA MI LASCIA IL TUO BLOG...FRA ERIC,DAMON E JACOB HAHAHAH :D