lunedì 11 aprile 2011

Se il buon viaggio si vede dal mattino ..

... allora sarà un viaggio spettacolare, soprattutto pensando a cosa sono stata costretta a vedere/sentire.

Venerdì pomeriggio, salgo sul treno Bergamo-Milano. Ad un certo punto si ferma in mezzo alla campagna, in attesa di dare precedenza a qualche intercity.
Guardo fuori dal finestrino, e con la coda dell'occhio noto in mezzo ad un campo una macchina parcheggiata.
Ok, ci sarà qualcuno a caccia (la zona è quella), penso io.
Riguardo bene, e cosa vedo? Una simpatica coppietta in camporella, lui col sedere al vento e lei sdraiata in mezzo all'erba.
Ma un motel no? O per lo meno nascondetevi dietro una siepe, non vicino al cavalcavia ferroviario!

Ma non è finita qua.
Nel mentre faccio il viaggio con quattro ragazzetti delle superiori, che devono essere dei geni in geografia. Cosa è risultato ascoltando i loro discorsi?
New York è la capitale degli Stati Uniti (povera Washington).
New York è la capitale dello stato omonimo (si drizzeranno i capelli agli abitanti di Albany!)
Washington è in California (famoso l'obelisco in riva all'oceano, no?).
Gli Stati Uniti sono il primo paese al mondo per popolazione (e la Cina e l'India dove li lasciamo?)

Ma non è finita qua.
Salgo sul treno Milano-Torino e:
- il tizio davanti a me si è scaccolato per tutto il tempo, divertendosi a far palline e lanciandole sotto i suoi - spero! - piedi
- la ragazza accanto ha litigato per tutto il tempo col moroso, insultandolo manco fosse uno scaricatore di porto
- il ragazzo di fronte alla litigatrice non aveva timbrato il biglietto, ed invece che andare a cercare il controllore per farselo vidimare ha voluto scendere alla stazione successiva alla partenza .. col rischio di perderlo alla ripartenza (e ovviamente tutti i suoi bagagli li aveva lasciati in treno)

Trenitalia, viaggiare in compagnia!

9 appunti di viaggio:

Federica ha detto...

a me viaggiare sui treni diverte proprio per questo :)

MagicamenteMe ha detto...

Ma ti pare che quelli vanno a pensare che il treno si ferma prorio dove hanno parcheggiato loro??? ^___^

Comunque c'è un vasto campionario di gente che si incontra sui mezzi pubblci. L'ultima in cui mi sono imbattuta io è stata una signora che nel pulman granturismo aveva caldo, ma non voleva l'aria condizionata... su quei pulman notoriamente i finistrini non si aprono.

MagicamenteMe

Chiara ha detto...

Noooooo...i due in camporella!!!
potevi tirar giù il finestrino e urlargli qlcs!!

sorvoliamo sulla geografia.
e anche sulle caccole, va là!

Elisa ha detto...

ma che spettacolo!!! ti fai una cultura sui treniiiii!!!!!!!
:D

calendula ha detto...

ignorantoni e scaricatrice a parte, io allo scaccolatore folle avrei dato un fazzoletto, brutto maleducato cafone... che schifo...

Auryn ha detto...

mitici i camporellisti!!
per tutto il resto, c'è FS :-)

Federica ha detto...

premio :)

Lunga ha detto...

nei treni se ne vede di ogni!

Bookaholic ha detto...

Eheheheheh XD
Mi hai fatta morire!