lunedì 2 agosto 2010

Angel

Ho finito di riguardare tutti gli episodi delle cinque serie di Angel.
L'anno scorso avevo terminato Buffy, e mi era sembrato giusto guardare anche questa, visto che i protagonisti erano bene o male gli stessi.

Non starò qua a raccontarvi tutta la storia, sappiate solo (per quei pochi che non l'avranno mai vista) che si svolge a Los Angel, che Angel - il vampiro con l'anima - è a capo di un'agenzia investigativa e che insieme a lui cercheranno di combattere i demoni cattivi:
  • Cordelia, leggermente maturata rispetto alla serie precedente ma sempre comunque svampita quanto basta
  • Wesley, il vecchio osservatore, amante dei libri e della storia
  • Gunn, novello cacciatore di vampiri la cui prima vittima fu la sorella
  • Lorne, demone buono che legge le anime delle persone
  • Fred, bibliotecaria/matematica/piccola genio recuperata su un mondo alieno dove era stata portata come schiava proprio da alcuni appartenenti alla razza di Lorne
Ora, nell'episodio conclusivo di Buffy ho versato litri e litri di lacrime alla morte di Spike. Lui che si lascia impiantare un'anima, si fa friggere sotto il sole cocente per salvare il mondo e per dimostrare il proprio amore a Buffy.
Ecco, dopo averlo pianto e ripianto .. me lo ritrovo davanti nella quinta serie.
Ma non potevate dirmelo prima che almeno avrei risparmiato qualche pacchetto di fazzoletti?

Oltre a questo quindi, il telefilm è di un piattume allucinante.
La base della trama potrebbe anche essere decente, peccato che l'abbiano raccontata in modo un po' troppo .. spiccio .. ricavandone solamente un accozzaglia di idee e di personaggi.

Si passa da una storia d'amore quasi impossibile tra Angel e Cordelia alla storia fin troppo sdolcinata tra Fred e Wesley, passando attraverso Gunn.
Si scoprirà che Angel ha un figlio, che diverrà l'amante di Cordelia, che però era sotto l'effetto di un demone che le ruberà l'anima e, successivamente, la vita.

Si salva per le battute di Lorne ed, ovviamente, per la presenza di Angel.

5 appunti di viaggio:

Federica ha detto...

mai visto nè buffy nè angel, ma questi nomi mi sono estremamente familiari: tutta colpa di mia sorella!

Chiara ha detto...

Perciò: Spike redivivo e Cordelia morta?
Per fortuna che per vedere "Angel" c'è Bones!
Ed è decisamente meglio lì.

Lunga ha detto...

io ho visto per un pò buffy ma quando è diventato troppo tetro ho abbandonato... mi piaceva lo stile un pò commedioso, alla fine era una tragedia continua!!!!

Barbara ha detto...

Anche io Buffy non l'ho visto finire... alla fine non c'èra NESSUNO normale: o poteri magici, o lupi, o tutto quello che veniva in mente agli autori...

Ho visto Spike qualche giorno fa in un telefilm ma non ricordo dove...COM'è INVECCHIATO!!! :(

Silvia ha detto...

Ommioddio!!! Con questo post mi sono spoilerata un sacco... visto che sto vedendo tutte le stagioni di Buffy solo adesso! (sono alla quarta). Spike che muore... oddioooo!!! Comunque, anche da te ho la conferma che Angel come serie fa pena... Non riesco a capire perché abbiano tolto un personaggio così interessante in Buffy per creare uno spin-off scialbo e deludente! Avrei preferito che avessero dato più spazio a Angel all'interno di Buffy!

;-)