domenica 4 aprile 2010

Pasqua

Come già feci l'anno scorso, anche quest'anno non vi porgerò i miei auguri specifici di buona Pasqua. Dopotutto, sarebbe un controsenso.

Vi auguro solamente di passare qualche giorno sereno e tranquillo, in compagnia delle persone a cui volete bene e dimenticandovi delle persone che vi hanno fatto soffrire. In compagnia di un bel pranzo gioviale e dimenticandovi della digestione lenta e delle nausee.

Auguri.

1 appunti di viaggio:

giringirella ha detto...

Hei..ma... questa immagine l'ho già vista da qualche parte...
BUONA PASQUA KATIU!!!
(E tante coccole a Tilde)