giovedì 28 gennaio 2010

Music game

Tanto per cambiare c'è un giochino che, in questi giorni, gira tra gli utenti di Facebook.
Potevo io esimermi dal compilarlo? Assolutamente no!
Detto fatto, lo rendo pubblico anche per chi non è faccialibro-dipendente.

Il succo del gioco sta nello scegliere un artista musicale e rispondere a delle innocenti domande utilizzando esclusivamente i titoli delle sue canzoni.

Come ti senti? Un matto
Descrivi dove vivi al momento: Via della povertà
Se potessi andare ovunque, dove andresti? Verdi pascoli
Il tuo mezzo di trasporto preferito: Le nuvole
Il tuo migliore amico? Un giudice
Tu ed il/la tuo/a migliore amico/a siete: Il sogno
Com'è il tempo? Nuvole barocche
Momento preferito della giornata: Le storie di ieri
Se la tua vita fosse uno show televisivo, come si chiamerebbe? Hotel Supramonte
Che cos'è la vita per te? Ballata dell'amore cieco
La tua relazione: Fila la lana
Hai paura di? Un chimico
Qual è il miglior consiglio che tu possa dare? Volta la carta
Pensiero della giornata: Se ti tagliassero a pezzetti?
Il mio motto: Morire per delle idee 
Descriviti: Bocca di rosa

Ora tocca a voi!

5 appunti di viaggio:

Barbara ha detto...

Ho letto in un tuo commento da Chiara che stai leggendo un libro per 13enni... ah ah ah!!! Che cosa stai leggendo?
Io mi sono appassionata ai libri della Gnone e come età siamo lì!

katiu ha detto...

Sto leggendo i libri di Silvia Brena della saga di Maya Fox .. saranno per 13enni, ma a me piacciono una cifra!!! (vedi, mi riduco a parlare come gli adolescenti ^__^)

Bida ha detto...

quella che m'è piaciuta di più è stata la definizione...
descriviti: bocca di rosa??????
USTIK!
non riesco molto ad "accoppiare" sta canzone con te...

katiu ha detto...

@Bida, ci sono diverse strofe della canzone che si potrebbero adattare a me invece, tipo:

- tutti si accorsero con uno sguardo che non si trattava di un missionario
(non potrei mai fare il missionario, non credendo assolutamente in nessun tipo di religione)

- ma la passione spesso conduce
a soddisfare le proprie voglie
(sono dell'idea che ognuno debba sempre, sempre, soddisfare i propri desideri)

- c'è chi l'amore lo fa per noia
chi se lo sceglie per professione
bocca di rosa né l'uno né l'altro
lei lo faceva per passione
(non credo ci sia bisogno di spiegazione ^__^)

Bida ha detto...

Katiu..non ci crederai ma stavo proprio cercando il testo della canzone per LEGGERE BENE cosa dicesse per metterlo "addosso" a te!!

GRAZIE x l'info!!
UNICA come sempre!!!!