martedì 22 dicembre 2009

Illusioni nella notte

Terzo capitolo della saga dei vampiri Harmony.
Questa volta il protagonista è Damien, immortale da circa 6.000 anni e dedito a passare la sua vita come un eremita, guadagnandosi da vivere facendo il mago illusionista (o perlomeno, cercando di spacciare le sue magie reali ai poveri mortali).

Ma la sua vita viene ad un tratto sconvolta quando due ragazze, volontarie durante un suo show, vengono trovate morte dissanguate.

Lui è il principale sospettato, e sulle sue tracce si mettono i soliti agenti del DPI e Shannon, investigatrice privata amica di una delle vittime. Ma Shannon è anche una predestinata, malgrado ancora non lo sappia nè tantomeno sia a conoscenza dell'esistenza dei vampiri.

Damien cercherà di convincerla della propria innocenza, e con l'aiuto di Eric e Tamara e di Rhiannon e Roland scoveranno il vero assassino. Il quale, però, aveva un conto aperto proprio con Damien, noto millenni prima col nome di Gilgamesh, immortale re dei Sumeri.

Qual'è il mistero che Damien nasconde a tutti?

PS questo è decisamente il capito più avvincente della saga. Ricco di suspance, inseguimenti ed arrabbiature!

0 appunti di viaggio: