domenica 4 ottobre 2009

L'Arena, Ligabue, le luci e la musica

Non ci sono parole per descrivere le emozioni, si sa. Soprattutto quelle emozioni che nascono dal profondo del cuore, dominate dal battito e levare delle note, alimentate dai cori degli spalti, spinte dagli occhi lucidi degli sguardi che si notano attorno a sè.



Si accendono i fari, i colori cominciano a danzare sulle gradinate, il pubblico è in visibilio, lui appare: è una ola, un crescere continuo di adrenalina che ci accompagnerà per le oltre 2 ore successive.



L'orchestra dell'Arena di Verona lo accompagna nelle canzoni più intime, quasi cullandolo, quasi cantandoci una ninna nanna che ci rimarrà nel cuore.



E poi il volume sale, sale, quasi fino a raggiungere la luna che, placida e beata, ci osserva dal cielo nero. Le nuvole passano, ci minacciano, ma non hanno il coraggio di lasciare scendere la pioggia, non vogliono rischiare di rovinare uno spettacolo: lo spettacolo della vita.



Ma il tempo è giunto al termine, la musica va scemando, il battito del cuore comincia a rallentare, gli strumenti vengono posati ed il palco comincia a svuotarsi. Si spengono le luci, si spegne il mixer, si allontano i musicisti.

Ma le emozioni vissute durante questa serata rimarranno per sempre, soprattutto per gli occhi lucidi del moroso soddisfatto del regalo di compleanno ricevuto!

8 appunti di viaggio:

Auryn ha detto...

un bel regalo davvero!! :-)
presto voglio fare anch'io un post sul regalo che ho fatto al mio lui per il suo ultimo compleanno :-)

Clelia ha detto...

Grandissimo Liga... un suo concerto non si dimentica facilmente

Clelia

MagicamenteMe ha detto...

Mi pare di capire che sia stato un gran bel concerto
^___^

MagicamenteMe

Elisa ha detto...

Ma guarda te! Io ero in Arena il 3! Che spettacolo! Forse, tra i suoi che ho visto per me era quello più pieno di emozioni!

katiu ha detto...

Un bel concerto, davvero!
Anche se a mio parere si è sentita poco l'orchestra e troppo le schitarrate di Capitan Fede (che a me sta' pure sulle balle!).

@Elisa, tra tutti quelli che ho visto io continuo a preferire quello al teatro degli Arcimboldi a Milano (veramente in acustico!).

Federica ha detto...

vi sento tutte entusiaste...

domani sera alle 23,45 lo danno su rai2

Nuvolette ha detto...

invidiaaaaaaaaaa!!! ;-)

Elisa ha detto...

Anch'io mi aspettavo più orchestra, ma mi è piaciuto comunque molto! Fra i suoi quello che mi sono goduta di più, forse perchè non c'era lo stress del concerto allo stadio!
Se ci sarà occasione di ascoltarlo a teatro potrei anche ricredermi! ;)