lunedì 22 giugno 2009

Suggestioni

Vi è mai capitato di essere talmente presi da un argomento, un personaggio, una storia, da rimanerne suggestionati e quindi ritrovarvela fra i piedi un po' ovunque?

Notte scorsa, saranno state le 3, le 4 al massimo. Mi giro e mi rigiro nel letto, forse a causa del caldo.

In casa è tutto buio, l'unico spiraglio di luce che si intravede è dovuto ad un lampione in strada.

C'è silenzio, tanto silenzio, quasi surreale.

Ad un certo punto, in lontananza, un respiro, che si fa sempre più forte.

Fffffffff .... ffffffffff ..... si fa strada nella mia testa, cerco di riprendermi dal dormiveglia e faccio attenzione, cercando di capire da dove proviene. Fffffffff .... ffffffffff .....

Improvvisamente, clank! Clank! Rumore di catene. Strisciate, sbattute prima contro il muro poi contro la porta. Fffffffff .... ffffffffff ..... Clank! Clank!

Mi alzo, cercando di trovare nel buio della stanza le mie ciabatte.

Apro la porta, mi guardo in giro sperando di vedere qualcosa nell'oscurità.

Un mugolio.

"Ah, sei tu .. Tilde".

Me ne torno a letto.
Ed io che già mi immaginavo un fantasma con tanto di lenzuolo bianco e catene da prigioniero, che speravo di aver risvegliato il demone della casa stregata o di trovarmi di fronte un mostro assetato di sangue.

Ed invece era solo Tilde.

Una persona normale avrebbe pensato ad un ladro, uno scassinatore, un intruso. Al massimo al genitore sonnambulo in cerca del bagno.

Una persona normale ........

Dite che guardo troppi film horror?

7 appunti di viaggio:

laura ha detto...

E chi ha mai pensato lontanamente che TU fossi una persona NORMALE???
... forse Tilde giocava a fare Scooby-doo.. ^__^

vetsera ha detto...

Probabilmente, ma di certo ti movimenti un sacco la vita!!!

katiu ha detto...

@Laura .. grazie :) Grrrrrrrr

@Vet ... per non parlare di quando l'altra sera ho sognato Spike che mi inseguiva!

Federica ha detto...

e tu ti sei alzzata? io quando sento dei rumori nella notte non mi alzo neanche sotto tortura!

MagicamenteMe ha detto...

una volta è capitato anche a me... prima di capire che il rumore era dovuto allo sgocciolamento sulla ringhiera di ferro del balcone avevo pensato a un seria killer
^___^

Leggo troppi thriller

MagicamenteMe

Francesca ha detto...

grazie della visita!!!
Aspetto di sapere quando ti cimenterai con il test! ;-)

Bida ha detto...

Io una notte sono stata "sbattuta" contro il muro da mio papà, che avendo sentito dei rumori...aveva pensato che in casa ci fosse un ladro...e invece ero solo io che andavo in bagno...
da allora, quando mi alzo di notte, accendo sempre la lucetta...


Comunque leggendo libri horror o triller...capita anche a me di "rivivere" qualcosa di non molto carino...