lunedì 3 novembre 2008

Preghiera

Non commento le parole che seguiranno: il mio cuore, i miei occhi, la mia pelle e il mio dolore hanno già commentato tempo fa.

Lascio a voi il diritto di farlo.

Trattami gentilmente, mio adorato padrone,
perchè nessun cuore in tutto il mondo
è più riconoscente per la gentilezza
del mio cuore pieno d'amore.

Non umiliarmi bastonandomi,
perchè sebbene io leccherei la tua mano durante i colpi,
la tua pazienza e comprensione
mi insegneranno più rapidamente le cose che vuoi.

Lasciami la ciotola piena di acqua fresca, perchè
anche se io non ti rimprovererei se è asciutta,
io non posso dirti quando soffro la sete.

Dammi cibo sano, così posso star bene,
per giocare chiassosamente e ubbidire ai tuoi comandi,
camminare al tuo fianco,
ed essere pronto e capace di proteggerti con la mia vita
se la tua fosse in pericolo.

E, adorato padrone, se il Grande Padrone volesse privarmi
della salute, o della vista,
non mandarmi via da te.
Piuttosto tienimi gentilmente tra le tue braccia
in modo che le tue mani esperte mi concedano
il pietoso favore dell'Eterno Riposo.

Ed io ti lascerò, sapendo col mio ultimo respiro
che la mia sorte è stata sempre sicurissima
nelle tue mani.

(Preghiera del cane)

8 appunti di viaggio:

Maffy ha detto...

sigh, sigh, sigh....

Mi fai venir voglia di "stropicciare" e farmi sleccacciare da un amico "peloso" ... Adesso vado dai miei vicini a giocare con Carolina, che assomiglia un po' al cagnetto della foto....

Silvia ha detto...

Sono commossa, cara! Questa orazione dovrebbe essere letta e contemplata da tutti coloro che abbandonano e fanno del male ai cani e gli animali in genere. Una grande lezione di umanità e di rispetto per le creature del mondo. Sono commossa. Postai anch'io qualcosa contro l'abbandono dei cani con questa immagine di Toscani, in luglio. Hai un grande cuore! Un abbraccio!!!

Grazie per i complimenti!!

PS: hai già iniziato a leggere Breaking Dawn??!!

;-)

Katiu ha detto...

Ho un grande cuore, diventato tale grazie all'amore di cui si è riempito. Amore dei miei amici pelosi ^__^




PS no, non ho ancora iniziato Breaking down, ma sabato mattina mi dedicherò solo a quello!!

Bida ha detto...

Questa preghiera mi ha fatto piangere...
spero che venga letta da tutte quelle persone che hanno anche solo osato pensare di trattare male un povero cagnolino..e che li faccia riflettere tanto...
GRAZIE katiu x avermi fatto conoscere questa preghiera!!

xina ha detto...

Mah....questa preghiera...la trovo così assurda....perchè vedi, non dovrebbe esserci bisogno di pregare qualcuno affinchè non abbandoni o tratti male gli animali, semplicemente noi umani che ci consideriamo tanto intelligenti dovremmo essere in grado di non farlo, punto e stop.

Non capisco come uno che prenda con sè un cane (o un gatto o un pesce o un criceto ecc.)per curarlo e amarlo poi possa anche solo pensare di fargli del male...

Katiu ha detto...

Xina, hai perfettamente ragione. Chi prende con sè un animale (cane, gatto o topo che sia) dovrebbe amarlo e curarlo per l'eternità. O almeno fino a che morte non li separi.

Ma non è facile. C'è chi confonde l'animale domestico con un giocattolo, e chi crede che solo perchè non parla e scodinzola vuol dire che non prova sentimenti.
E così è più facile "sbarazzarsene", gettarli via, abbandonarli, fregarsene.

Quindi io prego non perchè non ci siano più queste persone, ma perchè a queste persone compaia un po' di cervello che li faccia ragionare!

Luana ha detto...

M'inviti a nozze Katiu :)...la preghiera è commovente...io ho la lacrima facile di fronte ai miei amici pelosi, perchè sono dolcissime creature, che ti danno amore incondizionato, così indifese si fidano di te e noi quante nefandezze commettiamo contro di loro, l'abbandono è solo una delle tante...bel post brava...ti rubo l'immagine sotto ;))
buona serata

Katiu ha detto...

Luana, lacrima facile davanti ai ns amici pelosi?? hihihihih non hai mai visto quando comincio a piangere io allora :-)