martedì 23 settembre 2008

Tatuaggi

Ore 15.00: appuntamento dal mio tatuatore di fiducia, colui che ormai da quasi 15 anni mi decora la pelle a suon di colori ed immagini.

Ero emozionata, lo ammetto. Più del primo giorno di scuola, più del primo bacio e più della "prima volta". Per me un tatuaggio è un simbolo interiore, una parte di me nascosta che improvvisamente vuole uscire dal mio corpo, per comunicare, per sorprendere, per far rizzare i capelli dei bigotti e per far urlare al solo pensiero del dolore. Per far voltare gli sguardi delle madri scandalizzate o per far emozionare i miei genitori, che ogni volta che torno a casa con una nuova parte di pelle coperta da colori si inorgogliscono, al contrario di quanto gli altri potrebbero pensare.

Quindi anche stavolta non parlo, non dico nulla. Non voglio convincere nessuno che sia un bene o un male anche perchè, per fortuna o purtroppo, ognuno di noi a questo mondo è libero di pensarla come vuole.

Riporto solo una frase, che 15 anni fa scrissi sul mio zaino di scuola: ho tatuaggi sulla mia pelle, per la società sono un ribelle. Lascio che l'anima splenda dentro mentre l'arte illumina la pelle.

 

14 aprile 1995: chiave di violino sul polso destro. Non c'è bisogno di spiegarne il significato vero?



05 agosto 1995: bracciale tribale sul polso sinistro. Una via di mezzo tra un delfino e un drago stilizzato. Simbolo di forza il drago e di intelligenza il delfino. Io .. il giusto mix!



06 marzo 1997: triangolo equilatero con occhio interno sul braccio sinistro. E' un simbolo massonico, religioso, egizio. Moltissime culture lo indicano, più o meno con questa forma. Simboleggia il collegamento tra Dio (l'occhio) e la terra (il triangolo). Oppure è Dio che ti osserva (l'occhio) e il triangolo era la forma geometrica delle piramidi. Sono molteplici le spiegazioni: la mia è che, ovunque noi siamo, c'è sempre un "qualcuno" o un "qualcosa" sopra di noi che ci indirizza per la strada giusta (ovvero, ognuno di noi ha il suo destino).



20 aprile 1999: in mezzo alle spalle, simbolo gotico trovato su uno dei miei libri di testo scolastici. A prima vista potrebbe sembrare una K od una R, le mie iniziali. In realtà è il numero 1 scritto in lingua gotica. Il numero 1 è l'inizio di tutto, la nascita e la vita di ogni cosa. Il gotico è il mondo dei vampiri, misterioso, notturno, tenebroso, mistico.



23 settembre 2008: sopra la caviglia destra, due ideogrammi dell'oroscopo cinese. Quello inferiore è il simbolo del cavallo, il mio segno. Quello superiore è il simbolo del serpente, quello del mio moroso. Dopo quasi 9 anni di sopportazione, direi che finalmente il serpente ha domato il cavallo!

E non crederete mica che mi fermi qua, vero?!?

12 appunti di viaggio:

ric_da_inf ha detto...

Io dico ma ..... 8x5cm .......... il prossimo se facciamo un drago che parte dal polpaccio, sale sul sedere e arriva alla spalla ?

MATTA!

ric_da_inf ha detto...

80 euro ??????????????????????

Te lo facevo io con un coltello da cucina ..... gratis!!!!

Il Signor P. ha detto...

Sono invadente ed impiccione se chiedo come mai tra il penultimo e l'ultimo tatuaggio sono passati nove anni e cinque mesi?

Katiu ha detto...

Signor P. benvenuto!
Per fare l'ultimo sono passati quasi 10 anni "semplicemente" perchè mi mancava l'ispirazione. Non avevo idea del disegno, di dove farlo, di come farlo ... e visto che un tatuaggio per me è PER SEMPRE (non esiste per me l'ipotesi di andare a farselo cancellare!) bisogna decidere bene cosa fare! Non credi?

IVY ha detto...

Katiu ... anche io ho un tatoo e me lo sono fatto fare il 13 settembre del 1999.
Mi piace ancora molto e a chi diche che poi ti stufi .. bhe, non è vero, dipende che significato ha per te!
Certo che se lo si fa così, senza un perchè, senza un senso è più facile che ti stanchi!!
Ricky bello ciaoooo come stai??? Come sempre mi piacciono tanto i tuoi interventi sei troppo forte!
Ehm però Katiu ... scusa la chiave di violino ..... centra qualcosa con Viola???? O non ho capito una mazza???

Katiu ha detto...

IVY la chiave di violino simboleggia la mia passione per la musica! Niente colori, niente nomi o allusioni. SEMPLICEMENTE la mia passione per le 7 note (ci sarà un motivo per cui, come dice Ricky, conosco tutti i cantanti e riconosco le canzoni dopo 3 secondi, no?!?)

Bida ha detto...

CIAO RIKY!!!
TUTTO BENE??
i tuoi interventi..sono SEMPRE strepitosi e COLMI di sincera e simpatica allegria!!!
QUANDO organizziamo per un incontro da ste parti??
Ora che mi sono iscritta al Riky Fans Club..voglio conoscere il mio IDOLO-VIPS!!!


Cara Katiu,
BELLISSIMI E SOPRATTUTTO CARICHI DI SIGNIFICATO I TUOI TATUAGGI!
SONO ENTRATA IN UN MONDO A ME SCONOSCIUTO..
OVVERO...
ho sempre pensato che chi si faceva un tatuaggio era perchè gli piaceva quel disegno..piuttosto che quel simbolo..e magari per tanti è così!
Certo che fatti con il SIGNIFICATO che tu gli hai dato...E' TUTTA UN'ALTRA STORIA!!!!
mi domando solo..una ragazza che conosco..s'è fatta tatuare il suo nome sul piede..chissà che significato potrà avere?!?!?!..
ma forse..è solo per RICORDARSi come si chiama in caso di perdita di memoria!!

GRANDE KATIU!!!
mi hai fatto rifletere anche stavolta...

Katiu ha detto...

BIDA io sono dell'idea che se un disegno ti piace così, tanto per piacere, tanto vale che lo stampi e lo appendi in camera come un poster.

Un tatuaggio per me è PER SEMPRE, e deve avere un significato che viene dettato dalla mia anima, dal mio essere. Io qua i significati li ho spiegati molto velocemente, ma potrei stare a spiegarti perchè, ad esempio, ho tatuato l'occhio di Dio che vede malgrado io in Dio non creda! Così come il perchè il simbolo del cavallo sia sotto a quello del serpente e non viceversa!

Il significato è alla base di tutto!

Simona ha detto...

Complimenti per i tattoo,tutti davvero molto belli!Anche io ne ho uno sulla spalla, sono due pesci che si rincorrono in mezzo ad una spirale.Come ti dicevo sto progettando il secondo,ma non so cosa fare.Visto la tua esperienza, non ha qualcosa da consigliare?

Katiu ha detto...

Simona, come già detto i tattoo devono avere dei significati, che possono variare da una persona all'altra.
Puoi però rimanere "legata" al simbolo zodiacale, magari cinese, o stilizzato.

Oppure, vista la tua passione per Twilight, perchè non un bel paio di denti affilati?!? ^__^

Simona ha detto...

Concordo sul fatto del personale, infatti quello che io è stato realizzato su mia idea e desiderio.Ehi,l'idea di twlight non è male... ma devo studiarci un po' su ^_____^''!!!

Chiara ha detto...

me li ero persi perchè nel periodo del tuo ultimo tattoo non leggevo ancora il tuo blog e non sono arrivata a leggere tutto ancora...
cmq...
cavoli...
pensavo fossi coperta da capo a piedi....e invece sono piccoli...
O__o
io ne ho 2, per ora...prima o poi li posterò.