giovedì 18 settembre 2008

C'era un motivo!

Cosa avete fatto ieri sera? C'è chi avrà stirato, chi sarà uscito a cena con un'amica, chi avrà festeggiato un compleanno e chi avrà guardato la televisione.

Ecco proprio voi, teledipendenti come me, cosa avete guardato? Il film su Canale 5? Oppure quello francese su Rete 4? C'era anche Batman su Italia 1, se non erro. O avete guardato un dvd? Qualsiasi cosa abbiate fatto, non sapete che spettacolone vi siete persi su Rai 1.

Ieri sera ho finalmente capito a cosa serve pagare il canone Rai. Si, l'odiato canone, di cui tutti si lamentano e di cui tutti ne vorrebbero l'abolizione. Ieri ho capito veramente a cosa serve. A cosa? A pagare lo stipendio alla Raffa nazionale.

Ebbene, ieri sera ho guardato, per la prima volta in vita mia, "Carramba! Che fortuna!".

A dir la verità io di fortuna ne ho vista veramente poca, ma parlo della mia personale. La fortuna ci sarebbe stata se fosse stato trasmesso qualcosa di più interessante alla televisione, ed invece mi è toccato vedere questo scempio.

Scempio, avete letto bene.

Dunque, la nostra Raffaella era affiancata da 40 - in teoria- bellissimi, ovvero 40 mezzi uomini che sgambettavano a destra e sinistra, cantavano in playback (pure male) e tenevano in mano una palletta rossa che serviva per l'estrazione dei numeri. Dopo aver visto due loro balletti, ho rimpianto lo spettacolo delle veline e le loro tette al vento!

Ma questo è stato il minore dei mali!

Stacchetto musicale con "delle ospiti d'eccezione", o almeno così è stato presentato. "Quattro star di fama mondiale canteranno un medley di canzoni dedicato agli Abba". E chi esce sul palco? Star di fama mondiale .. beh, mi aspettavo una Laura Pausini, una Natalie Cole, una Amy Whinehouse. No, macchè, sarebbe stato troppo facile. Escono, in sequenza, Alexia, Ivana Spagna, Fiordaliso e Marcella Bella. La prima credeva di essere ancora una star della musica dance, la seconda ha ormai più plastica in faccia lei di Marco Balestra, la terza cantava rigorosamente in playback sbagliando anche le parole e la quarta .... alla quarta mi sono alzata e sono andata in bagno (anche perchè alle 22 avrebbero chiuso l'acqua per lavori comunali e non volevo perdere l'attimo!).

Osceno. Sono senza parole.

Ma la cosa più impressionante del programma, l'attimo in cui ho veramente ringraziato lo Stato Italiano per aver confermato la tassa del canone televisivo, è stato quando la Raffa nazionale ha estratto ste' cavole di ballette rosse abbinate a dei numeri, e tra la gente che chiamava (in possesso del biglietto della lotteria Italia ove sono riportati quei numeri citati prima) veniva estratto un fortunato ascoltatore. Sceglieva le ballette rosse abbinate ad un teorico bellissimo e vinceva la somma dei numeri contenuti nelle sfere.

Beh, che dire, una signora si è portata a casa 96.000 euro, un'altra signora 75.000 euro e l'ultimo fortunello ben 301.000 euro!

C'era un motivo per cui, fino ad ora, non avevo mai guardato questa trasmissione.
C'era un motivo per cui, fino ad ora, ero riuscita ad evitare la Raffaella nazionale, le sue risate e le sue scosciate mimetizzate da paillette.
C'era un motivo per cui, fino ad ora, ero riuscita ad evitare lo spettacolo delle guance cadenti della Raffa, seminascoste dalla parrucca biondo platino.
C'era un motivo per cui, fino ad ora, avevo sempre avuto di meglio da fare in serate come questa.

C'era un motivo: evitare il mal di stomaco! Ecco qual'era il motivo!

12 appunti di viaggio:

sweet candy ha detto...

Standing ovation, standing ovation for you!!!
Mi fai morire dal ridere!!!
Ebbene sì, mentre stiravo, per non farmi venir il mal di stomaco, ho guardato il film su canale 5 (non so neppure il titolo!).

ric_da_inf ha detto...

Non ho parole katiu ... sei veramente senza pieta' ....

Una sola cosa ... il televoto e la selezione... la gestivamo noi .. non c'e' un cazzo da ridere ...

C'e' gente che si e' sbattuta da bestia per mettere in piedi i sistemi telematici.


..................

Katiu ha detto...

Su su Ric .. il televoto è stato gestito bene dai, non te la prendere ^__^

Bida ha detto...

BENE!!

1- Ho sempre ritenuto la Raffa nazionale, una donna con un BUON cervello e una grande professionista. Purtroppo con l'andar del tempo mi si è un po' rincitrullita..ma io dico...COME HA POTUTO UNA SIGNORA COME LEI ACCETTARE E FARE UNO "SPETTACOLO" SEL GENERE???
2-Cara Katiu..SFORTUNATA tu che ti sei BECCATA IN PIENO le quattro STAR INTERNAZIONALI!!! Io a quell'ora..MI ERO GIA' APPISOLATA!!!e quindi...ho avuto la classica BOTTA DI C...!!!
3-I ragazzotti...bhè! Con tutto il precariato che c'è in Italia...mettiamola così...tutti han bisogno di lavorare!! anche se non è giusto che li dobbiamo pagare noi con il ns canone!
4-domandina: come mai gli altri palinsesti TV hanno avuto TANTA paura della Raffa da non aver avuto il coraggio di mettere qualcosa di decente sulle loro reti?
5-sono contenta con chi ha vinto sti soldi con le pallette..spero solo che fosse gente che ne aveva DAVVERO bisogno! e non i "soliti" abitudinari!
6- ho sentito che la tassa del canone RAI vorrebbero ADEGUARLO..e quindi aumentarlo di circa 40€...ma...ADEGUARLO A CHE??A TRASMISSIONI SIMILI??? Scusate..ma a sto punto..forse era meglio se mettevano in onda per l'ennesima volta un film con bud spencer e terence hill..il che è TUTTO DIRE!!!
7- Sta trasmissione, la consiglio vivamente a chi soffre di insonnia...CONCIGLIA IL SONNO CHE è UN PIACERE!!!e funziona già dai primi istanti!!

Scusate se mi sono dilungata!e ringrazio la padrona di casa per avermi dato la possibilità di parlare di sta ROBA!!




Ora una cosa velocissima..
Ieri sera per poter vedere il grande DISTRETTO DI POLIZIA, mi sono dovuta sorbire fino a quasi le 22 lo sgallettamento della scelta delle nuove veline...STENDO UN VELO PIETOSO SU STA ROBA che manderei volentieri a far compagnia alla Raffa...ma la cosa che mi fa incazzare...è l'inizio a sta ora di un BEL programma!!
La gente la mattina deve alzarsi presto!!!ACC!!!!!

Bida ha detto...

OPS!
come al solito dimenticavo...
ma almeno sul canale delle sgallettate veline...NON PAGHIAMO IL CANONE!!!
Un punto a favore...

xina ha detto...

Allora allora...io Raffaella Carrà non la reggo proprio, un po' come C'è posta x te: son programmi che proprio non riesco a mandar giù! Raffaella poi sembra veramente rimasta agli anni 50 come modo di condurre e di vestirsi!

Bida ha detto...

per leggere una cosa DAVVERO MOOOOOLTO CARINA...

http://extensiontheblog.blogspot.com/

Bida ha detto...

CIAOOOOO RIKYYYY!!!


NON TI AVEVO RICONOSCIUTO TRAVESTITO DA PULCINOTTO FIAT!!!


TUTTO BENE??


Dì a Katiu di portarti con lei la prox volta che organizziamo una pizzata Bergamasca...così ci possiamo conoscere!!!

BUON LAVORO DI TELEMATIZZAZIONE!
in QUELLA trasmissione..era l'unica cosa DECENTE!!!

Maffy ha detto...

Io non ho la TV e quindi niente canone...
Ah ah ah... ho fatto la battuta ^__^

Katiu ha detto...

Maffy sei troppo forte!! ^__^

nicole ha detto...

Ciao Katiu

Ragazze sono d'accordo con voi. Ma sicuramente, a proposito di programmi, vi siete perse domenica sera il "ballo delle debuttanti"! Lì si che è veramente tutto un programma! Altro che mal di stomaco! Tutta l'influenza gastrointestinale...

Bello il tuo blog

Massimo ha detto...

Credo che potrei sottoscrivere al 100% (non so se proprio 100 perché i baldi giovinotti non li ho visti, ma è difficile che fossero brutti pure loro ;) però devo proprio notare una cosa. Questa tua recensione purtroppo rivela, più che la ben nota bruttura della televisione italiana, una tua spaventosa cattiveria. :)
Potevi anche ascoltare un cd o leggere qualcosa o mille e mille altee opzioni. Ti spari due ore di oscenità per poter dire che era un'oscenità? Masochistico!

Per fatti che non sto qui a spiegare, io la televisione non ce l'ho (sto pure litigando con la RAI perché vorrebbe farmi pagare il canone sul PC come legge pretende) e ti dirò la verità, non mi manca affatto. Ma per niente proprio, passo il mio tempo libero su internet. Quando invece vado a casa dei miei, più che guardare un TG o vedere i film e i telefilm che passano sul digitale terrestre di Mediaset non faccio, ma è praticamente come mettere un dvd. Cioè a dire, la TV davvero non è indispensabile, solo che è come se ce lo fossimo dimenticato. Te lo dice uno che ne ha sempre vista tantissima.